Back to News and Features

October 20, 2022

Scheda informativa della Casa Bianca mette in evidenza l'azione collettiva del CLF sul carbonio incarnato

L'amministrazione Biden-⁠Harris riunisce Stati, città e aziende per promuovere la produzione americana pulita

La convocazione "Compra pulito" della Casa Bianca stimola nuovi impegni per ridurre le emissioni industriali e il supporto Made in America Acciaio, cemento e altro

In una riunione alla Casa Bianca oggi, il consigliere nazionale per il clima Ali Zaidi e il presidente del Consiglio per la qualità ambientale Brenda Mallory si uniranno ai leader statali per condividere le conoscenze e discutere le opportunità di collaborare per espandere l'acquisto di materiali a basse emissioni di carbonio prodotti dai lavoratori americani. In vista di questa convocazione, l'amministrazione Biden-Harris annuncia una nuova serie di impegni del settore pubblico e privato in linea con la Federal Buy Clean Initiative del presidente Biden, che sfrutta il potere del governo federale come il più grande acquirente al mondo per promuovere materiali da costruzione a basse emissioni di carbonio attraverso i suoi appalti e progetti infrastrutturali finanziati.

La scheda informativa della Casa Bianca che descrive l'incontro fa riferimento a diverse iniziative di progetti specifici del Carbon Leadership Forum e dei partner di CLF, sponsor aziendali, e membri dei CLF ONG/governo sul carbonio incarnato, Compreso:

  • Il Istituto di ingegneria strutturale dell'American Society of Civil EngineersSE 2050"  si impegna a raggiungere sistemi strutturali a zero emissioni nette di carbonio entro il 2050. Ad oggi, il programma ha sottoscritto l'impegno di 98 aziende strutturali in 29 stati e nel Distretto di Columbia.
  • Tramite "eurodeputato 2040oltre 50 società di ingegneri e progettisti di sistemi meccanici, elettrici e idraulici (MEP) si impegnano a raggiungere l'azzeramento delle emissioni nette di carbonio nei loro progetti: carbonio operativo entro il 2030 e carbonio incorporato entro il 2040. I firmatari richiedono EPD nelle specifiche di progetto per tutti i sistemi edilizi.
  • Forum sulla leadership del carbonio ha raggiunto una nuova pietra miliare di 20 carbonio incarnato guidati da volontari Hub regionali [carbonleadershipforum.org] in 16 stati, con il Wisconsin che si riunisce per la prima volta oggi. Forti collaborazioni con progettisti edili e responsabili politici hanno sostenuto il loro Serie educativa del carbonio incarnato e lo sviluppo di un database nazionale pilota di modelli di analisi del ciclo di vita dell'intero edificio per aiutare i progettisti di edifici e i responsabili politici a definire obiettivi di riduzione del carbonio informati e ambiziosi e incentivare strategie di riduzione ad alto impatto.
  • Perkins&Will, il secondo studio di architettura più grande al mondo, si impegna a ridurre il carbonio incorporato e operativo negli edifici e nei luoghi che progetta. L'azienda utilizza strumenti come il Calcolatore di carbonio incorporato (EC3) e le dichiarazioni ambientali di prodotto (EPD) per ridurre il carbonio incorporato di 30% o più.
  • Calcestruzzo centrale, una filiale di Vulcan Materials Company, il più grande produttore nazionale di aggregati da costruzione, sta collaborando a Buy Clean continuando a sviluppare miscele e valutare tecnologie che riducono le emissioni di gas serra associate alla produzione di calcestruzzo e collaborando con i governi locali nello sviluppo di specifiche edilizie a basse emissioni di carbonio. L'azienda ha una comprovata esperienza nella riduzione del carbonio nel calcestruzzo fino a 50%.
  • Organizzazioni come Energia rivoluzionaria, Meta, e Baker costruzione in cemento stanno collaborando attraverso il Centro NEU per scalare soluzioni concrete a basse emissioni di carbonio. Il Centro guiderà l'adozione di materiali e tecnologie innovativi che entrano nel mercato.
  • Arup, uno dei principali studi di ingegneria e design a livello mondiale, si impegna a valutare il carbonio del ciclo di vita di tutti i progetti edilizi e aiuterà il settore a raggiungere lo zero netto entro il 2050.

Latest News Stories

EPA Grant Announced for Life Cycle Lab at University of Washington

$10 Million Grant to Life Cycle Lab from the Environmental Protection Agency Will Help Businesses Produce Low-carbon...

Embodied Carbon Calculations Are Simple, Right? Not So Fast!

by Andrew Himes Director of Collective Impact, Carbon Leadership Forum Several years ago, the concept of embodied...

Member Impact — Lloyd Rubidge

What are you and your organization doing to help reduce embodied carbon emissions? Lloyd RubidgeDirector of...

Whole-life Carbon, the Key to a Zero Emission Building

by Yang Shen Research engineer for the Life Cycle Lab at the University of Washington and a Research Affiliate for CLF...

Understanding Uncertainty in Life Cycle Assessment (LCA): Navigating the Unknown

by Anber RanaPost-doctoral Scholar, Life Cycle Lab, University of Washington In March 2024, I began investigating...