Impatto sui soci, novembre 2020

Cosa state facendo tu e la tua azienda per ridurre le emissioni di carbonio incarnate?

Julie Kriegh

Fondatore, architetto e direttore della sostenibilità presso Kriegh Architectural Studio | Design + Ricerca
Ricercatore presso l'Università di Washington Carbon Leadership Forum
Membro della Cloud Infrastructure Research Challenge a UW + UA Research Consortium

La mia consapevolezza del cambiamento climatico è iniziata con i miei studi universitari alla Duke University. Il dottor Orrin Pilkey, rinomato geologo in ecologia costiera e nostro istruttore presso il laboratorio marino di Duke, ha previsto gli impatti dei cambiamenti climatici, le pratiche di costruzione costiera e le tempeste eccellenti come l'uragano Sandy. Il suo lavoro ha dimostrato che come e dove costruiamo è importante sia per le persone che per il pianeta. Oggi sono un architetto e preside della sostenibilità presso Kriegh Architectural Studio | Design + Research, fondata nel 2000. Nel 2005 ho deciso di spostare il mio studio da uno studio di progettazione architettonica generalista - commerciale, plurifamiliare e residenziale unifamiliare - verso un focus sulle pratiche di edilizia sostenibile.

Ho iniziato con il progetto plurifamiliare di 45 unità che stavamo progettando in quel momento. È stato il primo progetto nell'ambito della nostra nuova ordinanza locale, Il progetto abitativo e dimostrativo (HDDP), di cui sono coautore mentre prestava servizio nella Commissione di pianificazione per la mia comunità. Per ispirare la trasformazione nelle industrie di progettazione e costruzione, l'HDDP ha incentivato pratiche sostenibili per la progettazione di siti e edifici con bonus di densità. Il nostro progetto, Vineyard Lane, è stato il primo progetto Built-Green plurifamiliare nella nostra contea e ha vinto il premio AARP per l'eccellenza nel design nel 2008. È interessante notare che il progetto è stato completato proprio mentre si è verificata la recessione economica, ma questo progetto è stato completamente venduto o affittato entro un periodo di cinque anni al culmine della recessione.

Sulla base del successo di Vineyard Lane, mi sono impegnato in una maggiore formazione e sono diventato un consulente di casa passiva con l'obiettivo di ridurre la quantità di energia utilizzata da un edificio nelle operazioni. Con ogni progetto abbiamo introdotto sistemi come rivestimenti in sughero per facciate, finestre a triplo vetro, costruzione a tenuta d'aria, ventilatori a recupero di calore e design senza ponti termici. Tuttavia, sembrava esserci una discrepanza tra le aspirazioni iniziali del nostro cliente e le motivazioni delle squadre di costruzione a costruire secondo nuovi standard di prestazione energetica. In breve tempo, gli ostacoli tecnici e di costo hanno dominato il processo decisionale che ha portato a quella che io chiamo Passive House "leggera". Dopo alcuni anni, ho deciso che avevo bisogno di capire perché e come le persone potevano essere motivate ad agire in modo favorevole all'ambiente e scegliere opzioni che sarebbero state migliori per la salute delle persone e del pianeta rispetto ai costi di costruzione e alla complessità.

Sono stato ammesso al dottorato di ricerca in programma Built Environments presso l'Università di Washington per proseguire questa ricerca. La mia tesi, Scambio di costruzione di vita: studio dell'intersezione tra comportamento pro-ambientale, significato del luogo e progettazione ad alte prestazioni è stato completato nel 2018. Il lavoro ha dimostrato che i valori ambientali (altruistici, biosferici, egoistici ed edonici) motivano le nostre azioni e informano le nostre decisioni sull'uso dell'energia. Inoltre, i segnali nell'ambiente costruito (caratteristiche di progettazione sostenibile) e il significato del luogo (identità ambientale e attaccamento al luogo) ci ispirano a prenderci cura dei luoghi in cui viviamo promuovendo scelte sostenibili e comportamenti pro-ambientali (PEB) ora e in futuro . Questo lavoro è stato insignito del premio di eccellenza della Environmental Design and Research Association (EDRA) nel 2019.

Nel 2020, ho appreso dell'UW Carbon Leadership Forum e sono stato assunto come ricercatore per indagare sul carbonio incarnato nell'ambiente costruito. Insieme ai miei co-ricercatori, Chris Magwood e Wil Srubar, abbiamo studiato una serie di materiali per ridurre il carbonio incorporato con sostituzioni immediate ea breve termine per edifici industriali leggeri. È importante sottolineare che il nostro team ha identificato materiali nelle prime fasi della ricerca e sviluppo che probabilmente promuoveranno i materiali di stoccaggio del carbonio biogenico nel prossimo futuro. Abbiamo utilizzato un approccio basato sul sistema di sistemi per affrontare molteplici variabili che influiscono sull'uso dei materiali di stoccaggio del carbonio negli edifici, tra cui: la relazione tra produzione rurale e urbana e catene di approvvigionamento, opportunità di istruzione e formazione e l'uso di indicatori EPD e strumenti EC3 . Attualmente, insegno alla prossima generazione di professionisti del design in una classe interdisciplinare di livello universitario in progettazione di data center presso la UW con co-istruttori, il Dr. Chris Lee (Construction Management) e il Dr. Jan Whittington (Urban Design and Planning). Abbiamo ricevuto un regalo da GOOGLE per supportare la ricerca e la documentazione dei risultati del corso in collaborazione con le Università della Pennsylvania e dell'Arizona.

Restate sintonizzati: il mio prossimo impegno è collegare la ricerca PEB alla costruzione plurifamiliare CLT e Mass Timber!

Julie Kriegh

Scott Henson

Co-fondatore, Drawdown Seattle; dirigente tecnico; attivista per il clima

Most of my professional career is based in the world of high-tech creating hardware, software, and services to entertain and delight people through games, movies, and TV. After some reflection, I made the decision to step away and dedicate my time and energy to addressing the climate crisis. Shortly after, I was introduced to the Carbon Leadership Forum and was impressed with the mission, the leadership and the community. I was honored to work with the CLF and many if its members on the launch of the public beta of the EC3 tool one year ago in November. During that time, the potential of Embodied Carbon as a critical part of the larger movement to reverse the climate crisis by attaining “Drawdown” became clear. As defined by the Project Drawdown team: “Drawdown is that point in time when the concentration of greenhouse gases in the atmosphere stop climbing and start to steadily decline.” This is the point where we begin to stop further climate change the averting potentially catastrophic warming.

Ho anche co-fondato e guidato l'organizzazione con sede a Seattle, Drawdown Seattle, che riunisce le persone attraverso workshop interattivi, presentando le persone alle soluzioni che il Drawdown del progetto team has measured, modelled and mapped. In addition to reversing global warming, these solutions also have many co-benefits such as a cleaner, healthier, and more equitable world with a vibrant economy. Participants are also guided through a systematic process to develop an “action portfolio” which scale from individual action to community-level to systems and structures-level impact. The work of the Carbon Leadership Forum in concert with the building industry to address the contribution that buildings make during their creation, operation, and retrofitting are all vitally important to achieving Drawdown as quickly and equitably as possible.

With my wife Catherine, we are the proud parents of two lovely young women: Siena (20) and Autumn (17). As a family we are committed to a more livable planet for everyone and focus our time and energy on environmental, social, and racial justice work.

Scott Henson

Vicki Rybl

LCA Consultant, Sphera

Per affrontare la questione del carbonio incorporato, dobbiamo iniziare con i dati. Sia che stiamo pensando all'impronta di carbonio personale o ai percorsi per la decarbonizzazione nell'ambiente costruito, dovremmo sforzarci di prendere decisioni basate sull'evidenza. Sono entrato nel campo della valutazione del ciclo di vita e ho incarnato il carbonio attraverso una carriera nella sostenibilità MEP (modellazione energetica e gestione delle certificazioni LEED), quando ho capito che mi mancava gran parte del quadro quando si trattava di impronta ambientale degli edifici e gli spazi che stavamo progettando. In qualità di consulente di Sphera, adotto un approccio olistico alla valutazione del ciclo di vita per identificare le aree di massimo impatto nella riduzione delle emissioni di carbonio.

Il mio team di Sphera esegue il lavoro di LCA per i nostri clienti, analizzando le loro operazioni di produzione per creare profili ambientali per i loro prodotti. Aiutiamo le aziende a identificare le fonti di emissioni dominanti nei loro processi e svolgiamo un ruolo importante nello sviluppo di EPD per il settore edile. Sphera è anche lo sviluppatore del software GaBi e mantiene i dati di background per strumenti come Tally.

Avendo lavorato con il CLF durante il mio Master presso UW, ora rimango impegnato per saperne di più su come la comunità AEC utilizza i dati ambientali e su come supportare al meglio le riduzioni di carbonio incarnate come professionista LCA.

Vicki Rybl

Tien Peng

Vicepresidente della sostenibilità, codici e standard
National Ready Mixed Concrete Association

Nel 2004 sono stato il capo progettista del più grande costruttore di case di Puget Sound. Un giorno ero seduto nel mio ufficio e pensavo che forse i lavavetri erano fuori. In effetti, è stato un gruppo ambientalista che ha intrapreso "un'azione diretta" assicurandosi illegalmente dal nostro tetto e aprendo uno striscione che richiamava l'attenzione sui diritti umani e sulla questione ambientale di un elemento $100 nel nostro progetto, proveniente da una foresta a 2.000 miglia di distanza in un altro paese, con diverse leggi sulla sovranità.

Nonostante abbia ricevuto il premio ambientale locale, è stato allora che ho capito quanto non sapessi delle materie prime che stavo scegliendo per realizzare i nostri progetti. I rischi ambientali sono presenti durante tutto il ciclo di vita di un prodotto e possono avere gravi conseguenze.

Da quando sono nell'industria del calcestruzzo, ho avuto la fortuna di lavorare con leader lungimiranti e ho intrapreso una serie di misure per comprendere e migliorare meglio la nostra responsabilità sociale e ambientale lungo tutta la catena di fornitura.

Tien Peng

Latest Member Impact Essays

Member Impact – February 2024

Member Impact – February 2024

What are you and your organization doing to help reduce embodied carbon emissions? Mary Roggenbuck Building Performance Engineer, Mortenson Growing up on my family's farm in western Minnesota, where we composted and lived off the land, I learned to live as a part of...

Member Impact – November 2023

Member Impact – November 2023

What are you and your organization doing to help reduce embodied carbon emissions? Aurora Jensen Embodied Carbon Lead, Brightworks Sustainability  My appreciation for nature developed early. From the rich and alien world of our oceans, to snowy mountain peaks – I was...

Member Impact – October 2023

Member Impact – October 2023

What is your personal motivation for addressing climate change, and what are you and your organization doing to help reduce embodied carbon emissions? Julia Wattick Materials Team Lead, BranchPattern My experience as an architect has shown me that the built...

Member Impact – September 2023

Member Impact – September 2023

What are you and your company doing to help reduce embodied carbon emissions? Kateřina Eklová Co-Founder of Rethink Architecture I studied architecture and construction management at the Czech Technical University in Prague and discovered the huge impact buildings...

Member Impact – July 2023

Member Impact – July 2023

What are you and your company doing to help reduce embodied carbon emissions? Molly Eagen Sustainability Analyst + Founder, Cause In the Fall of 2005, I sat in a large seminar room, like thousands of other architecture students across the country, watching Ed Mazria’s...

Member Impact – June 2023

Member Impact – June 2023

What are you and your company doing to help reduce embodied carbon emissions? Christopher G. Williams Vice President, Thornton Tomasetti I have been a practicing structural engineer now for nearly two decades. In 2018, I attended the Mass Timber Conference in...

Member Impact – April 2023

Member Impact – April 2023

What are you and your company doing to help reduce embodied carbon emissions? Kevin Harris Director of Technical Services at Verdacity I deal with the fundamentals of what makes something “sustainable”. What impact do materials and systems have on the planet, and on...

Impatto sui membri – marzo 2023

Impatto sui membri – marzo 2023

What are you and your company doing to help reduce embodied carbon emissions? Anna Lasso Founder and CEO, Smart EPD LLC I first developed an awareness and interest in environmental issues when working as a supply chain analyst at Coca-Cola. When I searched for ways to...

To view more Member Impact essays,
follow the link below