14 giugno 2020

Building Green: equità nella progettazione e costruzione: sette casi di studio

 

Da un edificio multifamiliare a prezzi accessibili a un museo iconico, questi progetti sono progettati e costruiti per promuovere l'equità, la diversità e l'inclusione.

di Paula Melton
Pubblicato per la prima volta su BuildingGreen il 10 febbraio 2020

Questa è la seconda parte di una serie in due parti su equità, diversità e inclusione nel settore edile, incentrata su equità, diversità e inclusione (EDI) nella progettazione e costruzione di progetti. La Parte 1, "Riformare il settore edile: equità, diversità e inclusione", copre l'EDI tra le persone che praticano le professioni edili.

L'ineguaglianza è intessuta nel tessuto del nostro ambiente costruito.

NMAAA

L'esterno del Museo nazionale di storia e cultura afroamericana a Washington, DC, il 27 febbraio 2020, visto da 15th Street NW - National Museum of African American History and Culture - Creatore: Frank Schulenburg Copyright: CC BY-SA 4.0

Le città sono endemicamente segregate dal reddito e dalla razza. Molti progetti di costruzione cercano di aumentare i profitti degli sviluppatori, spesso a spese della comunità circostante. Le professioni dell'edilizia (come descritto in dettaglio nella prima parte di questa serie) mancano di diversità, portando all'esclusione inconscia ma sistemica di gruppi sottorappresentati come le minoranze razziali e le persone con disabilità. In tutto il mondo, le persone più emarginate sono le più vulnerabili al riscaldamento globale, ma i nostri sforzi per mitigare e adattarsi ai cambiamenti climatici tendono a concentrarsi su coloro che possono permettersi questi "servizi" per i loro piccoli angoli dell'ambiente costruito.

La domanda è: cosa possono fare i professionisti dell'edilizia al riguardo? Forse più di quanto pensi.

"Il nostro obbligo contrattuale in architettura è nei confronti del nostro cliente", ammette Alissa Kingsley, associata di Lord Aeck Sargent. "Ma c'è una responsabilità etica che abbiamo, e questa è verso la comunità più ampia". Il lavoro costruito ha un impatto sull'ambiente e sul quartiere circostante, aggiunge. "Un progetto equo sarà quello che sostiene la sua comunità e le consente di prosperare".

Questo rapporto prende in considerazione sette progetti i cui proprietari e team di progetto hanno fatto di tutto per includere ed elevare le voci dei diversi stakeholder del progetto, con l'obiettivo di promuovere una maggiore equità, diversità e inclusione (EDI).

 

Ultime notizie

CLF lancia Embodied Carbon Policy Toolkit

Per tutto il 2020, il Carbon Leadership Forum ha investito risorse significative nello sviluppo di una serie di risorse per supportare un'efficace carbonio incarnato ...

Portare il carbonio incarnato in anticipo

Il rapporto pionieristico del World Green Building Council "Bringing Embodied Carbon Upfront: azione coordinata per il settore dell'edilizia e delle costruzioni ...

RESET positivo al carbonio!

Non c'è mai stata una maggiore urgenza per l'azione per il clima. di Ed Mazria e Natasha BalwitArchitecture 2030 Siamo in corsa per trovare soluzioni per ...

it_ITItalian