Giu 1, 2021

Cambiare il mondo una città alla volta

Gli hub regionali CLF fioriscono a Philly, Phoenix, Minnesota, Seattle, Boston, Austin, Atlanta, Ottawa, Chicago, Los Angeles, Portland, San Francisco, Washington DC, Pittsburgh, Nashville, Alberta, New York, Omaha, Vancouver, Bengaluru, Montagne Rocciose, Yellowstone, Città del Capo

…E la lista continua!

Da quando il primo hub regionale CLF è stato lanciato a Vancouver, in Canada, nell'autunno del 2019, sono fioriti nuovi hub in tutto il mondo. Gli hub sono convocati da gruppi di membri della comunità CLF per aiutare i professionisti interessati a condividere le migliori pratiche, discutere soluzioni e spargere la voce sul carbonio incorporato. Gli hub sono nati inizialmente senza una guida particolare o una pianificazione strategica. Tuttavia, questa crescita spontanea è stata guidata da un profondo senso di urgenza e da un profondo desiderio di collaborare in tutto il nostro settore. Entro la primavera del 2021, gli Hub regionali erano stati avviati in 29 città in tutto il mondo, da Boston a Bengaluru, da Omaha a Ottawa. Nel segno del potenziale per gli Hub di accelerare il cambiamento, il sindaco di Pittsburgh ha recentemente firmato un Ordine esecutivo per la città di Pittsburgh sviluppare una politica di decostruzione unificata guidata dalla città e stabilire un programma pilota guidato dalla città utilizzando metodi di decostruzione su proprietà condannate di proprietà della città.

Alex Co

Un'arena politica amichevole e opportunità di sviluppo della forza lavoro intorno al riutilizzo dei materiali e una comunità accademica che conduce ricerche sulla modellazione della banca dei materiali e un'economia circolare regionale ... possiamo vedere diverse opportunità interessanti da coltivare con questo gruppo: ristrutturazioni commerciali e residenziali, riutilizzo dei materiali e specificando, tra gli altri, prodotti a basso contenuto di carbonio nelle ristrutturazioni e nei nuovi progetti commerciali. — Alex Co, co-leader del CLF Pittsburgh Regional Hub

Pittsburgh, PA

Il valore dell'appartenenza all'hub

Professionisti del settore edile si uniscono agli Hub Regionali CLF per:

  • Connettiti con gli altri nelle loro comunità che sono interessati a ridurre le emissioni di carbonio associate ai materiali da costruzione, alla progettazione e alla costruzione e impara come ridurre il carbonio incorporato nei progetti, utilizzando strumenti, dati e altre risorse.
  • Impegnarsi in discussioni per far progredire la comprensione e l'azione del carbonio incorporato, agendo con gli altri per far progredire le politiche pubbliche e organizzative per ridurre il carbonio incorporato.
  • Collega le loro aziende, aziende e organizzazioni alla missione del carbonio incarnata da CLF come partner e sponsor e affronta la disuguaglianza sistemica e il razzismo strutturale, collegando la giustizia ambientale con la sfida del carbonio.

Eslam Mohamed

La città di Ottawa ha fatto un grande sforzo nella valutazione degli impatti dell'industria delle costruzioni sul clima e sta cercando di fare un enorme sforzo per ridurre le emissioni di gas serra attraverso una serie di iniziative come il Climate Change Master Plan, che è un quadro ridurre le emissioni (GHG) e rispondere agli effetti attuali e futuri del cambiamento climatico. Il consiglio comunale ha messo a punto un piano lungo, breve e medio per superare gli effetti climatici. Credo che l'hub di Carbon Leadership Forum Ottawa aiuterà gli sforzi della città per combattere il cambiamento climatico. — Eslam Mohamed, co-leader del CLF Ottawa Regional Hub

Ottawa, Canada

Cinque semplici passaggi per avviare un hub

  1. Un minimo di tre membri della Community CLF decidono di assumersi la responsabilità collettiva del lancio di un nuovo Hub.
  2. Invia una candidatura online a CLF, identificando i leader proposti dell'Hub e descrivendo l'interesse locale nella creazione di un Hub.
  3. I nuovi leader dell'Hub vengono contattati da un membro del Comitato direttivo dell'Hub regionale per rispondere alle loro domande, invitarli a riunioni con altri leader dell'Hub e collegarli alle risorse disponibili.
  4. Lo Staff CLF crea un nuovo gruppo di discussione per l'Hub sulla Community CLF.
  5. I nuovi leader dell'Hub invitano i professionisti del settore edile della loro regione a un evento pubblico progettato per lanciare l'Hub, reclutare membri e attivare condivisione, collaborazione e leadership nella regione.
lisa conway

Lisa Conway

Durante un recente Carbon Love & Learn ospitato da Interface, Cecelia Freeman, Esther Adhiambo Obonyo e io stavamo guardando la panoramica CLF di Anthony Hickling e Anthony Pak e tutti abbiamo deciso che volevamo portare un CLF Hub a Philly. Ci sono tre aree principali di attenzione a cui stiamo pensando: consapevolezza del carbonio incarnata, istruzione e politica. — Lisa Conway, Interface, co-leader del CLF Philly Regional Hub

Filadelfia, PA

Opportunità di leadership

  • I co-leader del Regional Hub si assumono una serie di responsabilità, tra cui:
  • Identificare le sfide e le opportunità nella riduzione del carbonio incorporato nella loro regione con l'aiuto di un hub diversificato.
  • Ospitare riunioni di membri dell'Hub, incoraggiando la condivisione collaborativa, l'apprendimento e l'azione per ridurre il carbonio incorporato.
  • Riferire a CLF sui contributi e sui successi dei membri dell'Hub e sfruttare gli esempi e i contributi di altri Hub.

Johanna Collins

L'aumento delle temperature e la diminuzione delle precipitazioni diventeranno più gravi nei prossimi anni. Si prevede che più della metà degli esseri umani in tutto il mondo vivrà in ambienti desertici entro il 2030. Come esseri umani stiamo diventando una specie del deserto. L'aumento delle temperature e la siccità stanno diventando una "realtà climatica" non solo qui nel deserto di Sonora, ma a livello globale. Questo ambiente sempre più caldo potrebbe portare Phoenix a diventare un luogo inabitabile o creare un'opportunità per "risorgere dalle ceneri" e servire da esempio per combattere il riscaldamento globale e diventare una città desertica sostenibile. Per fare ciò, dobbiamo affrontare i fattori alla base del riscaldamento globale e del cambiamento climatico, incluso il carbonio incorporato. Il nostro hub includerà la leadership di tutti i settori dell'edilizia e della pianificazione, compresi i professionisti della politica legislativa, la leadership municipale, l'istruzione e la ricerca, l'edilizia, l'ingegneria e il design. — Johanna Collins, co-leader del CLF Phoenix Regional Hub

Phoenix, AZ

Suggerimenti su come far crescere un hub

  • Crea un programma di riunioni regolari con argomenti popolari per la discussione, l'istruzione e l'azione.
    Utilizza la piattaforma CLF Community 1 per promuovere la discussione, la condivisione delle risorse e il coinvolgimento tra le riunioni.
  • Condividere e ruotare la leadership e la facilitazione dell'Hub per sviluppare partecipazione e resilienza.
  • Cerca opportunità per promuovere l'azione collettiva dei membri dell'Hub per impegnarsi con aziende, organizzazioni (in particolare altre organizzazioni simili come AIA COTE, USGBC e ILFI), comunità locali e agenzie pubbliche per ridurre il carbonio incorporato.

Lloyd Rubidge

Il Sudafrica ha una lunga storia di pensiero sulla sostenibilità e molte persone lavorano nel settore. Ad oggi, c'è stata poca enfasi sul carbonio incorporato e non è stata effettuata alcuna analisi del ciclo di vita nelle costruzioni al di fuori del mondo accademico. Il nostro settore edile locale in Sud Africa è ben sviluppato e sarebbe riconoscibile per coloro che lavorano nel settore in Europa o Nord America. Abbiamo accesso a prodotti da tutto il mondo e abbiamo un settore manifatturiero che produce prodotti locali ed esporta. Ma non c'è ancora attenzione sul carbonio incorporato e sulle EPD e informazioni simili non sono prontamente disponibili. Sfortunatamente la dipendenza energetica del Sud Africa dal carbone rende le nostre industrie particolarmente ad alta intensità di carbonio... Speriamo che un hub locale del CLF sia un forum per noi per imparare, connetterci con persone che la pensano allo stesso modo e sostenere il cambiamento nel settore. — Lloyd Rubidge, co-leader di CLF South Africa Regional Hub (Capetown) 

Città del Capo, Sudafrica

Funzionalità più recenti

Sei mesi nell'impegno SEI SE 2050

Gli ingegneri strutturali si combinano per condividere apprendimento, risorse e obiettivi ambiziosi di decarbonizzazione di Chris Jeseritz Chris Jeseritz è un project manager ...

Presentazione di Meghan Lewis

Senior Researcher, Carbon Leadership Forum, University of Washington Meghan Lewis è Senior Researcher presso il Carbon Leadership Forum, dove ...

Presentazione di Stephanie Carlisle

Ricercatore senior, Carbon Leadership Forum, Università di Washington Stephanie Carlisle è un architetto e ricercatore ambientale il cui lavoro ...

Presentazione di Monica Huang

Ingegnere di ricerca, Carbon Leadership Forum, Università di Washington Monica Huang è un ingegnere di ricerca con esperienza nel ciclo di vita ambientale ... (-)

Presentazione di Andrew Himes

Direttore di Impatto collettivo, Carbon Leadership Forum, Università di Washington Andrew Himes è direttore delle iniziative di impatto collettivo per ridurre...

Renee Cheng: Change Agency, Value Change

Tra la pandemia, il crollo economico e le proteste per la giustizia sociale attende una collisione che rivelerà nuove domande per la professione di design, scrive ...

Decarbonizzazione ed equità sociale

Gestione ambientale e responsabilità sociale: possiamo fare tutto di Donald I. King FAIA Eco-consapevolezza e vendita di design verde per ...

Presentazione di Anthony Hickling

Amministratore delegato, Carbon Leadership Forum, Università di Washington Anthony Hickling ha esperienza nella sostenibilità ambientale e sociale come ...

La nostra missione è la trasformazione

di Kate Simonen Direttore fondatore del Carbon Leadership Forum Stiamo vivendo un momento straordinario della storia umana, come se il 1918 ...

L'iniziativa Nehemiah

Costruire una comunità amata mentre si lavora alla decarbonizzazione degli edifici di Mark Jones con Andrew Himes Il distretto centrale è un quartiere storicamente nero ...

it_ITItalian